.: Il sito dedicato ad Acquarica di Lecce :.
 
  Home



Area Privata

Benvenuto Anonimo, se ti registri puoi accedere alle aree riservate e personalizzare il Sito.
Per registrarti clicca su
'Login Utenti'
e segui le istruzioni!

   Login Utenti
:: Amministratore ::

Visite
Pagine viste
1960342
dal Settembre 2000




Belsalento
BelSalento.it



Google
You translate the Site
in English




   Home > Notizie Storiche > Roma

L'Impero Romano nacque nel 27 a.C. dalla trasformazione della precedente forma di governo repubblicana e fu la naturale conclusione del complesso periodo di evoluzione iniziato il 21 aprile 753 a.C., mitica data a cui gli storici fanno risalire la fondazione della città di Roma.

Il primo imperatore fu Augusto, che grazie alla propria autorità morale (auctoritas) accentrò nella propria persona titoli e poteri attribuiti in precedenza ai magistrati repubblicani e, venendo proclamato "pontefice massimo" assunse anche la più alta carica religiosa e sacerdotale dello stato.

L'Impero fu caratterizzato da una solida ed efficiente burocrazia che consentiva anche il controllo delle numerose colonie (nel periodo di massima espansione l'Impero dominava l'intero bacino del Mediterraneo e buona parte dell'Europa).

I successori della personalità carismatica di Augusto non furono sempre all'altezza del loro predecessore e le varie fasi della storia romana assunsero connotati che rispecchiavano la personalità dei vari imperatori. Pertanto si ricorda, ad esempio, l'instabilità del periodo di Caligola (37-41 d.C.), il cui equilibrio mentale era ritenuto da molti precario, o la prosperità dei principati del progressista Adriano (117-138 d.C.) o del filosofo Marco Aurelio (161-180 d.C.) o anche il principato riformatore dell'accentratore Diocleziano (284-305 d.C.).

Costantino (306-337 d.C.) spostò la capitale da Roma a Bisanzio, ribattezzata Costantinopoli, e garantì nell'impero, con l'editto che prende il suo nome, la tolleranza religiosa fino ad allora negata.

I costi dell'esercito e dell'apparato burocratico indebolirono l'impero, la fine dei valori tradizionali della cultura romana lo svuotarono di significato e il colpo finale fu inferto dai barbari, che scesero a orde dall'Europa settentrionale portando devastazione e rovina e decretando la fine della gloriosa storia romana nel 476 d.C.





[ Indietro ]

Novembre 2017
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930

Cartoline



Museo





Ai sensi dell art. 1, comma III della L. n. 62 del 7/3/2001 si dichiara che questo sito non è un prodotto editoriale e che viene aggiornato con periodicità irregolare.

Privacy e legalità : I dati inseriti NON saranno utilizzati per altre pubblicità o spamming,
NON verranno comunicati a terzi e saranno custoditi secondo la nuova Legge sulla Privacy (D.L. 30 giugno 2003 n. 196).
Ai soli iscritti alla nostra mail-list, saranno inviati, sporadicamente, messaggi inerenti alle finalità del Sito.
Si ricorda inoltre che non è consentito usare questo strumento per fini contrari alle leggi.

Si ricorda a tutti gli Utenti di fare buon uso della Rete.
Si consiglia di visionare il sito con risoluzione video minima di 800x600

(Pagina generata in 0.1 secondi)




Scarica Ubuntu!

www.apache.org

www.linux.org         www.php.net          www.mysql.com

LibreOffice

Enciclopedia libera ad accesso gratuito


Accesso e supporto remoto via Internet con TeamViewer A S S I S T E N Z A